“Sarebbe stata una beffa perdere. Europa League? L’obiettivo è crescere ancora…”

0
13



Una buona prestazione, con il pareggio riacciuffato all’ultimo respiro. Ci pensa Simeone a rispondere a Icardi e a gelare l’Inter. Queste le parole di Stefano Pioli nel postagara, ai microfoni di Sky Sport: “ Ad Icardi abbiamo concesso troppo spazio, un attaccante così ti anticipa e ti colpisce. Dovevamo passare in vantaggio, lo avremmo meritato ma non ci siamo riusciti. Perdere sarebbe stato uno spreco, la squadra mi è piaciuta molto. Il bicchiere è mezzo pieno per la prestazione, in queste ultime due partite potevamo portare qualcosa in più a livello di risultati. Europa League? Dobbiamo dare l’obiettivo di continuare a crescere, le nostre prestazioni certificano la crescita e una buona qualità della rosa. Vogliamo giocarci ogni partita per fare più punti possibili, ora riposiamo perché la squadra ha lavorato tanto sotto tutti i punti di vista. Poi ripartiamo per fare il meglio possibile, alla fine tireremo le somme. Siamo stati fedeli ai nostri concetti fino alla fine e siamo stati giustamente premiati: sarebbe stata una beffa non uscire con almeno un punto. Ho un gruppo molto determinato, lavora sempre per crescere e migliorare. Insisteremo, sono contento per quello che stiamo facendo ma possiamo fare ancora meglio. Icardi e Simeone? Hanno caratteristiche diverse. Giovanni è un grande lavoratore, con queste qualità e questa testa arriverà lontano. Sono contento delle sue prestazioni, un attaccante non si giudica solo dal gol: lui ha sempre fatto grandi cose anche quando non ha segnato. Icardi è uno che capisce per primo dove può arrivare la palla, come ingannare i difensori avversari.




Read The Story Here

SHARE

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here